news 2022

« INDIETRO

Scienze della Terra



Results 1 - 5 of 5.


Ambiente - Scienze della Terra - 11.08.2022
Fluoruro nelle acque sotterranee: la mappa globale mostra per la prima volta tutte le regioni a rischio
Fluoruro nelle acque sotterranee: la mappa globale mostra per la prima volta tutte le regioni a rischio
Come additivo del dentifricio, protegge i denti dalla carie. Ma quando il fluoro è presente in natura in grandi quantità e si accumula nelle acque sotterranee, può rappresentare un pericolo per la nostra salute. Gli scienziati dell'Eawag hanno prodotto per la prima volta una mappa dettagliata dell'inquinamento globale da fluoro nelle acque sotterranee, mostrando le regioni del mondo interessate.

Scienze della Terra - Ambiente - 28.07.2022
Le ondate di calore scongelano il permafrost artico
Le ondate di calore scongelano il permafrost artico
Utilizzando i dati satellitari, i ricercatori del Politecnico di Zurigo hanno sviluppato un metodo per determinare il rilascio di carbonio dal permafrost artico. I risultati mostrano come le ondate di calore estive accelerino le frane artiche nel permafrost in disgelo. Nella regione più settentrionale del mondo, il permafrost artico si sta sciogliendo sempre più rapidamente.

Linguistica / letteratura - Scienze della Terra - 24.06.2022
Quando la genetica aiuta la linguistica
Quando la genetica aiuta la linguistica
Sostituendo i geni solitamente usati nelle analisi di genetica delle popolazioni con dati linguistici, gli scienziati delSostituendo i geni solitamente utilizzati nelle analisi di genetica delle popolazioni con dati linguistici, gli scienziati dell'EPFL sono riusciti a mostrare le tracce delle migrazioni passate, in particolare quelle dei contadini dell'Alto Vallese che si stabilirono nella Svizzera tedesca già nel XIII secolo.

Scienze della Terra - Ambiente - 17.05.2022
Nuove scoperte sul raffreddamento globale del 1627 a.C.
Nuove scoperte sul raffreddamento globale del 1627 a.C.
Uno studio interdisciplinare, in cui l'Università di Berna ha svolto un ruolo fondamentale, getta nuova luce su due eventi vulcanici estremi e sul conseguente raffreddamento globale nell'antichità. Con l'aiuto di un'analisi estremamente precisa delle ceneri vulcaniche e dello zolfo nelle carote di ghiaccio della Groenlandia e dell'Antartide, è emerso chiaramente che il raffreddamento globale intorno al 1627 a.C. non era attribuibile al vulcano Thera di Santorini, come si era ipotizzato in precedenza, ma a un vulcano della lontana Alaska.

Scienze della Terra - Ambiente - 09.05.2022
Eruzioni fallite all'origine dei depositi di rame
Eruzioni fallite all’origine dei depositi di rame
Gli scienziati dell'Università di Ginevra rivelano un meccanismo sorprendente per la formazione di depositi di rame, un metallo essenziale per la transizione energetica. Il rame è un materiale essenziale per la conduzione elettrica ed è uno dei metalli più usati oggi sul pianeta. Le maggiori risorse naturali di questo metallo sono i cosiddetti depositi "porfirici" provenienti da magmi in profondità nella terra.