Tavolozza completa di colori fluorescenti a prezzi accessibili

- EN- DE- FR- IT
Gli inchiostri fluorescenti polimerici sono ora disponibili anche in rosso.
Gli inchiostri fluorescenti polimerici sono ora disponibili anche in rosso.

I ricercatori hanno sviluppato un sistema modulare per la produzione semplice ed economica di inchiostri di sicurezza. Si basa su polimeri e in futuro potrebbe essere utilizzato anche in impianti e schermi a energia solare.

I nuovi colori fluorescenti realizzati dai ricercatori sono relativamente semplici e poco costosi da produrre. Le molecole di colore sono costituite da un numero diverso di subunità a seconda del colore e sono costruite come polimeri modulari. Le subunità utilizzate sono molecole semplici, disponibili in commercio o che possono essere prodotte dai chimici in un’unica fase di reazione.

Ora, gli scienziati guidati da Yinyin Bao sono riusciti a utilizzare il nuovo approccio per produrre un’ampia gamma di colori, compreso il rosso, che in precedenza era considerato difficile da produrre. Bao è uno scienziato senior nei gruppi dei professori dell’ETH Jean-Christophe Leroux e Chih-Jen Shih. Insieme agli scienziati della RMIT University di Melbourne, il team ha sviluppato algoritmi di intelligenza artificiale che aiutano a decidere quali subunità della molecola sono necessarie in quale numero per un determinato colore.

Tra le possibili applicazioni degli inchiostri fluorescenti vi sono gli inchiostri di sicurezza ad attivazione UV per banconote, certificati, passaporti o per la crittografia delle informazioni. Il metodo può essere utilizzato anche per produrre inchiostri che cambiano colore dopo un’esposizione prolungata ai raggi UV. Nel loro nuovo lavoro, pubblicato sulla rivista scientifica Chem, gli scienziati lo hanno dimostrato utilizzando l’esempio di due inchiostri fluorescenti inizialmente rossi, uno dei quali diventa blu dopo alcuni minuti di irradiazione UV, mentre l’altro rimane rosso. Questa proprietà può essere utilizzata anche per le funzioni di sicurezza.

Altre applicazioni dei nuovi colori fluorescenti sono le centrali solari, oppure un giorno potrebbero essere combinati con molecole semiconduttrici per produrre diodi organici ad emissione di luce (OLED) a basso costo per gli schermi.

Riferimenti

Ye S, Meftahi N, Lyskov I, Tian T, Kumar S, Christofferson AJ, Winkler DA, Shih CJ, Russo S, Leroux JC, Bao Y: Machine Learning-Assisted Exploration of a Versatile Polymer Platform with Charge Transfer-Dependent Full-Color Emission, Chem 2 January 2023. doi: