notizie

« INDIETRO

Chimica



Results 21 - 40 of 83.


Ambiente - Chimica - 12.01.2024
Catturare i gas serra con l'aiuto della luce
Catturare i gas serra con l’aiuto della luce
I ricercatori del Politecnico di Zurigo stanno sviluppando un nuovo metodo per rimuovere la CO2 dall'atmosfera. Stanno lavorando con molecole che diventano acide quando vengono esposte alla luce. Il nuovo processo richiede molta meno energia rispetto alle tecnologie convenzionali . Per rallentare il riscaldamento globale, dobbiamo ridurre drasticamente le emissioni di gas serra, anche rinunciando ai combustibili fossili e utilizzando tecnologie più efficienti dal punto di vista energetico.

Chimica - Agronomia / scienza dell'alimentazione - 05.12.2023
Identificare i grands crus in base alla loro firma chimica
Identificare i grands crus in base alla loro firma chimica
Un team di ricercatori ha rivelato come sia possibile determinare l'esatta origine di un vino esclusivamente sulla base dei suoi componenti chimici. Ogni vino ha una firma chimica e, in caso affermativo, può essere utilizzata per identificarne l'origine? L'industria vinicola, come molti specialisti, ha cercato di svelare questo mistero in diverse occasioni, senza riuscirci del tutto.

Fisica - Chimica - 04.12.2023
Osservare gli elettroni al lavoro
Osservare gli elettroni al lavoro
Ricercatori del Politecnico di Zurigo, dell'Empa e di Stanford hanno scattato istantanee della struttura cristallina di nanocristalli di perovskite mentre venivano deformati da elettroni eccitati. Sorprendentemente, la deformazione ha raddrizzato la struttura cristallina obliqua invece di renderla più disordinata .

Scienze della vita - Chimica - 27.11.2023
Cooperazione molecolare alle soglie della vita
Cooperazione molecolare alle soglie della vita
Gli aggregati proteici - i cosiddetti amiloidi - possono legare a sé le molecole di materiale genetico. È possibile che questi due tipi di molecole si siano stabilizzati a vicenda durante lo sviluppo della vita e forse hanno anche aperto la strada al codice genetico . Come gli organismi si sviluppino dalla materia inanimata è una delle più grandi domande della scienza.

Chimica - Farmacologia - 23.11.2023
L'intelligenza artificiale trova il modo di sviluppare nuovi farmaci
L’intelligenza artificiale trova il modo di sviluppare nuovi farmaci
Un nuovo modello di intelligenza artificiale sviluppato dai chimici del Politecnico di Zurigo è in grado di prevedere dove una molecola di principio attivo può essere modificata chimicamente in modo mirato e anche come farlo al meglio. Ciò consente di trovare più rapidamente nuovi principi attivi farmaceutici e di migliorare quelli esistenti .

Scienze della vita - Chimica - 10.11.2023
L'incredibile complessità architettonica delle piante
L’incredibile complessità architettonica delle piante
Garantire una crescita e uno sviluppo, a volte sostenuti, senza il rischio di indebolire la pianta. È questo il delicato equilibrio che le piante devono affrontare.

Chimica - Scienza dei materiali - 24.10.2023
Celle solari in perovskite più efficienti e stabili
Celle solari in perovskite più efficienti e stabili
Gli scienziati dell'EPFL e della Northwestern University presentano una delle celle fotovoltaiche in perovskite più stabili, con un'efficienza di conversione di potenza superiore al 25% grazie a un design rivoluzionario, che apre la strada a una futura commercializzazione. Le celle fotovoltaiche di perovskite (PSC) sono all'avanguardia nell'innovazione del settore dell'energia solare.

Ambiente - Chimica - 20.10.2023
Produrre elettricità verde con le piume di pollo
Produrre elettricità verde con le piume di pollo
Trasformare gli scarti della produzione alimentare in energia pulita: i ricercatori del Politecnico di Zurigo e della Nanyang Technological University utilizzano le piume di pollo per rendere le celle a combustibile più economiche e sostenibili . L'industria alimentare produce enormi quantità di rifiuti e sottoprodotti, compresa la produzione di pollame.

Fisica - Chimica - 04.10.2023
Separazione idrogeno-azoto senza precedenti grazie a film ultrasottili
Separazione idrogeno-azoto senza precedenti grazie a film ultrasottili
Gli scienziati dell'EPFL hanno sintetizzato la prima membrana reticolare organometallica con uno spessore di una sola cella unitaria. Il film ultrasottile offre prestazioni record nella separazione dell'idrogeno. I quadri metallo-organici (MOF) sono una classe di materiali con pori su scala nanometrica.

Scienze della vita - Chimica - 02.10.2023
Un programma di igiene per i cromosomi
Un programma di igiene per i cromosomi
I biologi cellulari del Politecnico di Zurigo descrivono un nuovo organello nelle cellule dei mammiferi, costituito da anelli di DNA. Potrebbe avere un ruolo nelle malattie autoimmuni e potrebbe aiutare i ricercatori a capire come le cellule si sono evolute per avere un nucleo . Anche nelle vecchie conoscenze, le scoperte a volte hanno successo: I ricercatori del Politecnico di Zurigo hanno recentemente identificato un comparto cellulare raro e precedentemente sconosciuto nelle cellule dei mammiferi.

Scienze della vita - Chimica - 13.09.2023
Un modello umano per l'autismo
Un modello umano per l’autismo
Con le forbici genetiche Crispr/Cas, i ricercatori possono studiare le cause genetiche e cellulari dell'autismo in laboratorio, direttamente su tessuti umani . Come si sviluppa l'autismo? Quali geni e cellule del cervello umano vi contribuiscono? Un nuovo modello di organoide cerebrale permette ai ricercatori del Dipartimento di Scienza e Ingegneria dei Biosistemi del Politecnico di Zurigo a Basilea e ai colleghi di Vienna di indagare queste domande su cellule umane.

Ambiente - Chimica - 08.09.2023
L'influenza degli alberi sulla formazione delle nuvole
L’influenza degli alberi sulla formazione delle nuvole
Nell'ambito del progetto internazionale CLOUD presso il centro di ricerca nucleare del CERN, i ricercatori del PSI hanno identificato i cosiddetti sesquiterpeni - idrocarburi gassosi emessi dalle piante - come un fattore chiave nella formazione delle nuvole. Questa scoperta potrebbe consentire di ridurre le incertezze dei modelli climatici e di fare previsioni più accurate.

Scienza dei materiali - Chimica - 22.08.2023
Una nuova resina epossidica resiste alle fiamme e riduce gli sprechi
Una nuova resina epossidica resiste alle fiamme e riduce gli sprechi
I ricercatori dell'Empa hanno sviluppato una resina epossidica che può essere riparata e riciclata, oltre a essere ignifuga e meccanicamente resistente. Le potenziali applicazioni spaziano dai pavimenti in legno ai compositi per l 'industria aerospaziale e ferroviaria . Le resine epossidiche sono polimeri resistenti e versatili.

Fisica - Chimica - 15.08.2023
Tecnologia quantistica basata sul carbonio
Tecnologia quantistica basata sul carbonio
I nanoribbons di grafene hanno proprietà eccezionali che possono essere controllate con precisione. I ricercatori dell'Empa, dell'Università di Pechino e dell'Università di Warwick sono riusciti per la prima volta ad attaccare elettrodi ai nanoribbon con precisione atomica, aprendo la strada a una caratterizzazione precisa di questi affascinanti nastri e al loro possibile utilizzo nella tecnologia quantistica.

Chimica - Fisica - 14.08.2023
Il cromo sostituisce i metalli preziosi rari e costosi
Il cromo sostituisce i metalli preziosi rari e costosi
Quando gli schermi si accendono o l'energia solare si trasforma in combustibili, spesso dietro ci sono costosi metalli preziosi. I chimici dell'Università di Basilea sono riusciti a sostituire questi elementi rari con un elemento metallico molto più economico. Le proprietà dei nuovi materiali sono molto simili a quelle dei materiali usati in precedenza .

Chimica - Scienza dei materiali - 18.07.2023
Celle di perovskite stabili alle alte temperature
Celle di perovskite stabili alle alte temperature
Gli scienziati hanno trovato un modo per migliorare in modo significativo la stabilità operativa ad alta temperatura delle celle fotovoltaiche in perovskite, un prerequisito per il loro utilizzo nelle reti elettriche di terawatt. Le celle fotovoltaiche in perovskite (PSC) sono al centro dell'attenzione per la loro elevata efficienza di conversione dell'energia e per il basso costo di lavorazione.

Chimica - Scienze della vita - 17.07.2023
Le origini vegetali dei principi attivi
Le origini vegetali dei principi attivi
Fin dalla notte dei tempi, l'uomo ha utilizzato le piante per curarsi. Ma solo nel XVIII secolo si è cominciato a capire che questo potere curativo derivava da alcuni composti specifici: i principi attivi. In un'opera collettiva destinata al grande pubblico, intitolata "Plantes soignantes" (Piante curative), i contributi di due ricercatori di biologia dell'Università di Neuchâtel, Emmanuel Defossez e Sergio Rasmann, ripercorrono le tappe principali di questa ricerca, il cui potenziale rimane in gran parte inesplorato .

Fisica - Chimica - 13.07.2023
Nuovi superconduttori possono essere costruiti atomo per atomo
Nuovi superconduttori possono essere costruiti atomo per atomo
L'elettronica del futuro si basa su nuovi materiali. Ma a volte la disposizione naturale degli atomi non è ottimale per generare nuovi effetti fisici. I ricercatori dell'Università di Zurigo sono ora riusciti a progettare i superconduttori atomo per atomo, creando così nuovi stati della materia. Come sarà il computer del futuro? Su quali principi lavorerà? Rispondere a queste domande è un'importante forza trainante della ricerca di base in fisica.

Salute - Chimica - 06.07.2023
Decifrare il
Decifrare il "codice della tubulina
Le tubuline sono i mattoni dei microtubuli, che formano lo scheletro della cellula. Un nuovo metodo permette di studiare in dettaglio il loro ruolo nelle malattie, in particolare nel cancro. La tubulina è una proteina che svolge un ruolo fondamentale nella struttura e nella funzione delle cellule. È il componente principale dei microtubuli, lunghe fibre cave che forniscono un supporto strutturale, aiutano la cellula a dividersi, le danno forma e fungono da vie per lo spostamento del carico molecolare all'interno della cellula.

Fisica - Chimica - 28.06.2023
Una 'lente di ingrandimento'per osservare la comparsa della vita sulla Terra
Una ’lente di ingrandimento’per osservare la comparsa della vita sulla Terra
Grazie a una nuova tecnica di osservazione delle reazioni chimiche nei liquidi, l'Università di Ginevra e l'ETH stanno facendo luce su una delle ipotesi sulle origini chimiche della vita. Quali processi hanno portato alla comparsa della vita sul nostro pianeta? Alcuni scienziati ritengono che l'urea abbia svolto un ruolo essenziale.