notizie



Errore 404
  - Pagina non trovata


NO STANDING ANYTIME

Categorie


Anni
2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 | 2019 | 2020 | 2021 | 2022 | 2023 | 2024 |


Ultime notizie


Results 61 - 80 of 249.


Astronomy / Space - Scienze della Terra - 05.04.2024
CHEOPS rileva un 'arcobaleno' su un esopianeta
CHEOPS rileva un ’arcobaleno’ su un esopianeta
Nuove osservazioni del telescopio spaziale indicano l'esistenza di una "gloria" nell'atmosfera di WASP-76b, un fenomeno luminoso simile a un arcobaleno. Il telescopio spaziale CHEOPS, il cui centro operativo scientifico ha sede presso l'Università di Ginevra, sta fornendo nuove informazioni sul misterioso esopianeta WASP-76b.

Ambiente - 05.04.2024
I sistemi energetici decentrati hanno un potenziale
I sistemi energetici decentrati hanno un potenziale
Gli scienziati dell'EPFL e dell'HES-SO Valais Wallis hanno pubblicato uno studio che traccia un futuro energetico più sostenibile per la Svizzera. Lo studio sottolinea l'importanza delle soluzioni energetiche locali e il ruolo dei sistemi decentralizzati nel dare potere alle comunità. Uno studio dell'EPFL e dell'HES-SO Valais Wallis delinea le soluzioni per un futuro energetico più sostenibile in Svizzera.

Salute - Scienze della vita - 04.04.2024
Fibrosi cistica: perché le infezioni persistono nonostante la terapia
Un team dell'Università di Ginevra ha scoperto che il trattamento della fibrosi cistica non elimina i punti di ancoraggio dei batteri responsabili delle infezioni respiratorie. La fibrosi cistica è una malattia genetica che causa disturbi respiratori e digestivi gravi e talvolta fatali. Un nuovo trattamento, disponibile dal 2020, migliora la funzione polmonare e la qualità della vita dei malati.

Scienza dei materiali - Innovazione - 04.04.2024
Cellulosa ariosa dalla stampante 3D
Cellulosa ariosa dalla stampante 3D
Ultraleggero, termicamente isolante e biodegradabile: l'aerogel di cellulosa ha una vasta gamma di applicazioni. I ricercatori sono riusciti a stampare in 3D il materiale naturale in forme complesse che un giorno potrebbero essere utilizzate come isolanti di precisione nella microelettronica o come impianti medici personalizzati.

Salute - Legge - 04.04.2024
Liberalizzazione della marijuana medica e salute mentale negli USA
Liberalizzazione della marijuana medica e salute mentale negli USA
La legalizzazione della marijuana per scopi medici ha avuto uno scarso impatto sulla salute mentale della popolazione generale negli Stati Uniti. Ma la legalizzazione a scopo terapeutico giova a coloro a cui è destinata. Questa è la conclusione di uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Basilea .

Fisica - Ambiente - 04.04.2024
Produrre energia dall'evaporazione dell'acqua di mare
Produrre energia dall’evaporazione dell’acqua di mare
Gli scienziati dell'EPFL hanno scoperto che i nanodispositivi che sfruttano l'effetto idroelettrico possono generare elettricità dall'evaporazione di liquidi con una concentrazione di ioni superiore a quella dell'acqua purificata. Questa scoperta promette un vasto potenziale energetico non sfruttato.

Farmacologia - Scienze della vita - 03.04.2024
Una nuova scoperta rivela il meccanismo di invasione della malaria
Una nuova scoperta rivela il meccanismo di invasione della malaria
Una nuova scoperta fa luce sul modo in cui il parassita della malaria Plasmodium falciparum invade i globuli rossi umani. Lo studio, condotto dall'Istituto svizzero di salute pubblica e tropicale (Swiss TPH) e dall'Istituto di glicomica della Griffith University, rivela il ruolo di uno zucchero chiamato acido sialico in questo processo di invasione.

Informatica - 03.04.2024
L'apprendimento automatico svela il potenziale delle turbine eoliche ad asse verticale
L’apprendimento automatico svela il potenziale delle turbine eoliche ad asse verticale
Gli scienziati dell'EPFL hanno utilizzato un algoritmo di apprendimento genetico per identificare i migliori profili di inclinazione delle pale delle turbine eoliche ad asse verticale. Nonostante il loro elevato potenziale energetico, queste turbine sono ancora vulnerabili alle forti raffiche di vento.

Scienze della vita - 02.04.2024
Come il cervello percepisce la posizione e il movimento del corpo
Come il cervello percepisce la posizione e il movimento del corpo
I ricercatori dell'EPFL utilizzano le reti neurali artificiali per studiare la propriocezione, cioè il senso utilizzato dal cervello per "conoscere" la posizione e i movimenti del corpo. Come fa il nostro cervello a conoscere la posizione e i movimenti delle diverse parti del corpo? Conosciuto comunemente come propriocezione, questo "sesto senso" ci permette di muoverci liberamente senza dover guardare continuamente i nostri arti.

Agronomia / scienza dell'alimentazione - Scienze della vita - 02.04.2024
Il mais si difende dall'arsenico presente nel terreno
Il mais si difende dall’arsenico presente nel terreno
Quando le colture crescono su terreni ricchi di arsenico, l'elemento tossico si accumula nella catena alimentare. Uno studio condotto dall'Università di Basilea ha ora dimostrato un meccanismo con cui le piante di mais riducono l'assorbimento dell'arsenico: Il responsabile è uno speciale principio attivo che le radici rilasciano nel terreno .

Ambiente - Scienze della Terra - 02.04.2024
Rafforzare l'energia idroelettrica svizzera con la scienza
Rafforzare l’energia idroelettrica svizzera con la scienza
I ricercatori guidati da Robert Boes stanno sviluppando soluzioni concrete per ottimizzare la produzione di elettricità dalle centrali idroelettriche svizzere. Per garantire che l'energia idroelettrica rimanga la spina dorsale dell'approvvigionamento elettrico della Svizzera anche in futuro . "Sebbene l'energia idroelettrica svizzera sia una tecnologia collaudata, dobbiamo ottimizzarla costantemente.

Scienza dei materiali - Matematica - 28.03.2024
Un legame tra la complessità delle cricche e la tenacità dei materiali
Un legame tra la complessità delle cricche e la tenacità dei materiali
Catturando una rara visione della formazione tridimensionale delle cricche nei solidi fragili, gli scienziati dell'EPFL hanno osservato che le cricche complesse richiedono una maggiore quantità di energia per progredire rispetto alle cricche semplici. Questa scoperta potrebbe migliorare i test e lo sviluppo dei materiali.

Fisica - Innovazione - 27.03.2024
Nuovo processo per la produzione di semiconduttori
Nuovo processo per la produzione di semiconduttori
L'Istituto Paul Scherrer PSI sta collaborando con l'azienda finlandese PiBond per l'utilizzo commerciale di prodotti semiconduttori altamente sviluppati e realizzati con la litografia EUV .

Chimica - Fisica - 27.03.2024
Decifrare la danza degli elettroni e delle molecole d'acqua
Decifrare la danza degli elettroni e delle molecole d’acqua
Nell'ambito di un progetto dell'EPFL, gli scienziati sono riusciti a decodificare la complessa danza degli elettroni nell'acqua. Questo importante progresso potrebbe essere il primo passo verso il miglioramento delle tecnologie di conversione energetica. In quanto culla della vita sulla Terra, l'acqua non è semplicemente un elemento passivo, ma partecipa attivamente al balletto chimico della vita.

Scienze della vita - Salute - 26.03.2024
Proteggono le cellule dagli eccessi del sistema immunitario
Proteggono le cellule dagli eccessi del sistema immunitario
Gli scienziati dell'EPFL hanno rivelato come le proteine Turandot nella Drosophila proteggano questo insetto dalle automutilazioni causate dal suo sistema immunitario. Il loro studio è il primo a identificare le proteine che proteggono dai peptidi antimicrobici, portando a una migliore comprensione dei meccanismi di resilienza cellulare e alla possibilità di altre applicazioni terapeutiche.

Scienze della vita - 25.03.2024
Sinapsi nanofluidiche per immagazzinare memoria computazionale
Sinapsi nanofluidiche per immagazzinare memoria computazionale
Gli ingegneri dell'EPFL sono riusciti a eseguire un'operazione logica collegando due chip che utilizzano ioni, anziché elettroni, per elaborare i dati. Si tratta di un passo avanti verso l'informatica neuromorfa (cioè ispirata al cervello) basata sulla nanofluidica. La memoria, ovvero la capacità di immagazzinare informazioni in una forma facilmente accessibile, è un'operazione essenziale sia per i computer che per il cervello umano.

Ambiente - Scienze della Terra - 25.03.2024
Come le micro e le nanoplastiche finiscono nei ghiacci dell'Artico
Come le micro e le nanoplastiche finiscono nei ghiacci dell’Artico
La scienziata ambientale Alice Pradel coltiva carote di ghiaccio in laboratorio per studiare il trasporto e l'accumulo di micro e nanoplastiche. Il suo obiettivo è comprendere meglio i flussi di materiale nei ghiacci artici . "Beat the Micro Bead" è il nome di una campagna lanciata nel 2012 con l'obiettivo di ridurre l'uso di microplastiche nei prodotti cosmetici per minimizzare gli effetti negativi sull'ambiente e sulle persone.

Ambiente - 22.03.2024
Diffusione della siccità
Diffusione della siccità
In un nuovo studio, i ricercatori dell'Istituto WSL per lo studio della neve e delle valanghe SLF dimostrano che i bassi livelli d'acqua seguono la siccità atmosferica in un caso su tre. Ancora più raramente la siccità ha un impatto negativo sulle acque sotterranee. Questo testo è stato tradotto automaticamente.

Scienze della vita - Salute - 22.03.2024
Individuazione dei neuroni che regolano il cuore e i polmoni
Individuazione dei neuroni che regolano il cuore e i polmoni
Per la prima volta nella storia dell'uomo, i neuroscienziati dell'EPFL hanno identificato i neuroni che, nelle profondità del cervello, supervisionano l'attività del cuore e dei polmoni. Questi risultati mostrano come il tandem corpo-cervello autoregoli questi due ritmi vitali. Il corpo è regolato da un processo chiamato omeostasi.

Ambiente - Architettura - 21.03.2024
Ristrutturazioni rispettose del clima con paglia e canapa
Ristrutturazioni rispettose del clima con paglia e canapa
Le ristrutturazioni di edifici efficienti dal punto di vista energetico sono fondamentali se la Svizzera vuole raggiungere i suoi obiettivi climatici. I ricercatori stanno ora dimostrando quali strategie di ristrutturazione sono particolarmente efficaci per ridurre le emissioni di gas serra: la sostituzione dei sistemi di riscaldamento a combustibile fossile e l'utilizzo di materiali da costruzione a base biologica come la paglia e la canapa .