tasse in Svizzera

tasse in Svizzera

Le imposte e le altre tasse vengono riscosse a tre livelli: la Confederazione, i 26 Cantoni e i circa 3.000 Comuni, a testimonianza della struttura statale federalista della Confederazione svizzera. Ogni Cantone ha una propria legislazione fiscale e tassa a proprio piacimento il reddito e il patrimonio delle persone fisiche, gli utili e il capitale delle persone giuridiche, le eredità e le donazioni, le plusvalenze immobiliari, ecc.

Quando e come devo pagare le tasse?

  • I cittadini svizzeri e i lavoratori stranieri in possesso di un permesso di soggiorno (C) devono presentare ogni anno una dichiarazione dei redditi. I moduli vengono inviati dal comune di residenza.
  • I lavoratori stranieri che non sono in possesso di un permesso di soggiorno (C) rilasciato dall’Autorità per l’Immigrazione e che svolgono un’attività lucrativa come dipendenti, sono soggetti all’imposta alla fonte. Questa viene detratta mensilmente dallo stipendio. Non sono previsti rimborsi quando si lascia il Paese.
  • I dipendenti stranieri sposati con un coniuge in possesso della cittadinanza svizzera o del permesso di soggiorno (C) sono esenti dall’imposta alla fonte.

Quante tasse devo pagare?

  • Il calcolatore dell’imposta sul reddito dell’Amministrazione federale delle contribuzioni o il calcolatore fiscale del Credit Suisse determinano approssimativamente quante imposte devono pagare le persone fisiche residenti in Svizzera (solo i dipendenti).
  • L’importo delle imposte alla fonte dipende dai cantoni.

Devo pagare le tasse sulle borse di studio?

Dal punto di vista legale, le borse di studio sono definite come una somma di denaro che le persone indigenti ricevono senza un impegno di restituzione o un corrispettivo. In Svizzera tali borse di studio sono esenti da imposte. Pertanto, non tutte le somme di denaro comunemente chiamate "borse di studio" sono borse di studio in senso giuridico.

  • Se si ottiene una borsa di studio senza condizioni, è esente da imposte.
  • Se si riceve una somma di denaro legata a una domanda o a un contratto di lavoro, è imponibile.

Le borse di dottorato sono solitamente percepite sotto forma di stipendio e sono quindi soggette a imposta. Le borse di studio postdottorato che vengono erogate direttamente al postdoc non sono in linea di massima soggette a imposta. Ciò può tuttavia variare da cantone a cantone.

imposte alla fonte sul reddito

  • L’imposta alla fonte o ritenuta alla fonte si applica a due categorie:
    • stranieri che risiedono permanentemente o temporaneamente in Svizzera
    • persone fisiche (indipendentemente dalla nazionalità) senza domicilio fiscale o residenza fiscale in Svizzera.
  • Come funziona: L’imposta è dedotta alla fonte significa che deve essere dedotta dal datore di lavoro. Questo include tutte le imposte: l’imposta federale diretta, le imposte cantonali e comunali. L’importo dell’imposta è generalmente calcolato sulla base del reddito lordo della persona fisica.
  • Come si calcola: Le aliquote dell’imposta alla fonte si basano su una media cantonale delle aliquote d’imposta ordinarie e sono influenzate anche dallo stato civile della persona, da eventuali figli e da deduzioni generali. Per dare un’idea dell’onere fiscale delle persone fisiche tassate alla fonte in Svizzera, la tabella seguente mostra alcuni calcoli dell’imposta alla fonte per diversi redditi di una persona che vive da sola nel Cantone di Ginevra nel 2008:
Reddito mensile imposta alla fonte
2’500.- 4.2%
4’000.- 9.7%
6’000.- 14.2%
8’000.- 17.15%

L’aliquota effettiva dipende dalla situazione matrimoniale e dal numero di figli. Esistono inoltre differenze tra i cantoni.

Un successivo accertamento ordinario sarà effettuato, sulla base di una dichiarazione d’imposta ordinaria, solo nel caso di stranieri residenti permanentemente o temporaneamente in Svizzera con un reddito imponibile annuo lordo superiore a 120’000 franchi. In questi casi, le imposte già detratte alla fonte saranno compensate con l’importo dell’imposta effettivamente dovuta. Eccezione: Le coppie di coniugi in comunione domestica sono valutate con procedura ordinaria a condizione che uno dei due coniugi sia cittadino svizzero o titolare di un permesso di soggiorno.

  • Un esempio di calcolo delle imposte:

Reddito mensile lordo: 6’231.- CHF (13 mesi)
Reddito annuo lordo: 81’000.- CHF

Assicurazioni
Assicurazione sociale: 315.- CHF
Assicurazione contro la disoccupazione: 62.- CHF
NBU (assicurazione infortuni): 49.- CHF
Fondo pensione: 319.- CHF

Imposta alla fonte (12,1%): 754.- CHF

Salario mensile netto: 4’732.- CHF

Link:

Fonte: DFF, SSK, ETH