Il Consiglio federale nomina due nuovi membri del Consiglio d’amministrazione di Innosuisse

  -  Deutsch  -  Italiano
Il 9 dicembre 2022 il Consiglio federale ha nominato Aude Pugin, CEO di APCO Technologies, e Sergio Ermotti, presidente del Consiglio d’amministrazione del Gruppo Swiss Re, nuovi membri del Consiglio d’amministrazione di Innosuisse. Entreranno in carica il 1░ gennaio 2023 e andranno a sostituire Nicola Thibaudeau e Thierry Calame, che lasceranno le loro funzioni alla fine del 2022. Il Consiglio federale ringrazia i due membri uscenti per il loro contributo.

Aude Pugin e Sergio Ermotti entrano a far parte del Consiglio d’ amministrazione di Innosuisse, che potrÓ beneficiare dei loro numerosi anni di esperienza nel mondo dell’economia. In qualitÓ di CEO di APCO Technologies, Aude Pugin si distingue, tra l’altro, per la profonda conoscenza del settore dell’innovazione in ambito PMI e del settore spaziale. Sergio Ermotti ha invece trascorso oltre 40 anni nel mondo della finanza, sia a livello nazionale che internazionale, ricoprendo per quasi dieci anni il ruolo di CEO di UBS. Attualmente presiede il Consiglio d’amministrazione del Gruppo Swiss Re. Entrambi i nuovi membri vantano un’ottima rete di contatti in Svizzera e all’estero.

Le due nuove nomine contribuiscono a mantenere lo stretto legame tra mondo scientifico e mondo economico e garantiscono la diversitÓ all’interno del Consiglio d’amministrazione: la quota delle donne rimane al 43 %, tre membri sono di lingua francese, due di lingua tedesca e due di lingua italiana.

Innosuisse promuove l’innovazione scientifica nell’interesse dell’economia e della societÓ. Secondo la legge su Innosuisse, il Consiglio d’amministrazione si compone di 5-7 membri provenienti dal mondo scientifico ed economico. Esso definisce la strategia dell’Agenzia per la promozione dell’innovazione della Confederazione, in linea con gli obiettivi del Consiglio federale.