Il direttore supplente della SEFRI Rémy Hübschi a Singapore per la International Technical and Professional Education and Training Conference

      -      English  -  Deutsch  -  Français  -  Italiano

Su invito dell-Institute of Technical Education Singapore, il direttore supplente della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) ha preso la parola alla International Technical and Professional Education and Training (TPET) Conference. Il soggiorno a Singapore ha inoltre permesso a Rémy Hübschi, insieme a Barbara Fontanellaz, direttrice della Scuola universitaria federale per la formazione professionale (SUFFP), di svolgere alcuni colloqui ufficiali. Incluse nel programma anche la visita a istituzioni locali e svizzere che partecipano agli sforzi profusi da Singapore in materia di formazione professionale nel quadro di «Skills Future».

I colloqui ufficiali di Rémy Hübschi e Barbara Fontanellaz con la ministra Siow Huang Gan e altri collaboratori del Ministero dell-istruzione di Singapore si sono concentrati sulle sfide attuali della politica della formazione nei due Paesi. Nella radicale riforma del suo sistema formativo avviata un paio di anni fa Singapore si è orientato al modello svizzero di formazione duale e continua a percorrere e approfondire questa via con l’iniziativa «Skills Future». Altre tappe del viaggio sono state il politecnico Nanyang, rinomato istituto della formazione professionale da anni partner della SUPFF, e il Nestlé R&D Centre, che sostiene la formazione professionale a Singapore.

Durante la conferenza TPET 2022, svoltasi all-insegna del motto «Pivoting TPET for a Sustainable Future: Potential, Possibilities and Partnerships», dinanzi a 600 partecipanti di numerosi Paesi Hübschi ha sottolineato la principale caratteristica del nostro sistema formativo, ovvero la correlazione fra mercato del lavoro e orientamento pratico della formazione. I requisiti dei titoli della formazione professionale di base e della formazione professionale superiore sono infatti stabiliti dal settore economico in funzione delle esigenze del mondo del lavoro.

Nel settore della formazione e della ricerca le relazioni fra la Svizzera e Singapore sono particolarmente intense e da anni i due Paesi portano avanti il dialogo sul piano tecnico e ministeriale. Per numero di cooperazioni bilaterali nel campo della ricerca sostenute dal Fondo nazionale svizzero (FNS) Singapore occupa il 29esimo posto, ma è al primo posto per quanto riguarda i Paesi del Sud-Est asiatico (ASEAN).


This site uses cookies and analysis tools to improve the usability of the site. More information. |