La Svizzera ha un nuovo astronauta all’interno dell’ESA

Il 23 novembre 2022 a Parigi l’ESA ha presentato la sua nuova squadra di astronauti. Ne fa parte anche lo svizzero Marc Alain Sieber.

Dopo la campagna per il reclutamento di una nuova classe di astronauti iniziata nella primavera 2021, l’ESA ha reso nota la lista delle persone selezionate per diventare astronauti e, nel quadro di un progetto di fattibilità, astronauti con handicap fisici. Il concorso bandito dall-ESA è il primo dal 2008 a oggi.

La Svizzera è lieta di annunciare la presenza del nuovo astronauta di nazionalità elvetica Marc Alain Sieber. Medico a Bienne, Sieber ha molte frecce al suo arco: specializzato in medicina d’urgenza, pilota, istruttore di paracadutismo e con esperienza all-estero. Dopo il periodo di addestramento, gli astronauti avranno la possibilità di partecipare ai voli legati ai programmi ESA organizzati in collaborazione con la NASA e cofinanziati dalla Svizzera tramite l’ESA (Stazione spaziale internazionale e Lunar Gateway) nonché al programma ARTEMIS, ad esempio sulla navicella ORION dello Space Launch System. La selezione di un astronauta svizzero riflette l’impegno a lungo termine del nostro Paese nei programmi di esplorazione dell-ESA.

L’Agenzia ha ricevuto oltre 22 000 candidature, di cui 668 provenienti dalla Svizzera, tra le quali sono state scelte 5 persone per formare la nuova squadra di astronauti del 2022.