Le tecnologie ferroviarie di ABB affrontano la sfida più impervia: la ferrovia del Pilatus

- DE- FR- IT
Le tecnologie ferroviarie di ABB affrontano la sfida più impervia: la ferro
  • I convertitori di trazione ABB azionano i nuovi treni a cremagliera lungo la linea ferroviaria a cremagliera più ripida del mondo
  • L’avanzatissima tecnologia ABB con una soluzione compatta, leggera e affidabile, che riduce i consumi del 30%


Pilatus Bahnen, gestore della ferrovia che con una pendenza massima del 48% è la più ripida del mondo, ha messo in funzione lungo la popolare montagna escursionistica svizzera una nuova flotta, più efficiente dal punto di vista energetico, costituita da otto motrici e un vagone merci. Costruite da Stadler, azienda leader nella costruzione di treni, le nuove motrici a cremagliera sono dotate della tecnologia di trazione ABB ad alta efficienza energetica, che contribuisce a rendere le attività ferroviarie più efficienti, affidabili e sostenibili.

"Siamo lieti di mettere in funzione questa nuova generazione di treni a cremagliera con inverter di trazione ABB dotati della più recente tecnologia di azionamento", afferma Godi Koch, CEO di Pilatus-Bahnen AG. -Questi sistemi consentono un funzionamento più efficiente dal punto di vista energetico e aumentano il comfort e la velocità di percorrenza per i passeggeri."

Gil Fischer, Local Division Manager di ABB Traction Switzerland, ha dichiarato: "Siamo molto soddisfatti che le soluzioni di azionamento ABB siano utilizzate anche in vetture di ultima generazione e siamo al fianco di Pilatus Bahnen nel suo percorso verso attività ferroviarie sempre più affidabili ed efficienti."

Trattandosi di un progetto estremamente impegnativo, le fasi di progettazione, costruzione e collaudo nascono dalla pluriennale proficua collaborazione tra ABB e Stadler. Il design dei nuovi treni prevede parabrezza in vetro delle dimensioni massime possibili e un tetto panoramico, anch-esso in vetro, che migliora la visione del paesaggio ai passeggeri del Pilatus. Inoltre, lo scartamento ridotto della ferrovia Pilatus e l’ingranaggio di guida orizzontale limitano lo spazio disponibile per i componenti elettrici. ABB si è occupata pertanto di sviluppare una nuova soluzione, potente ma compatta, leggera e robusta al tempo stesso, da montare sotto i vagoni.

Grazie ai convertitori di trazione ABB ad alta efficienza energetica, le nuove automotrici a cremagliera consumano il 30% di energia in meno rispetto alla generazione precedente. In fase di frenata, l’energia elettrica generata viene reimmessa in rete e messa a disposizione delle tratte in salita. Invece di convertire l’energia di frenata in calore residuo, il sistema prevede che i motori agiscano in qualità di generatori per la conversione dell’energia cinetica in elettricità, che ritorna poi alla linea aerea attraverso i convertitori di trazione.

La conversione dell’energia di frenata in energia elettrica viene anche utilizzata per l’alimentazione di emergenza del veicolo e cié fa in modo che la discesa sia garantita anche in caso di interruzione della linea aerea.

La soluzione personalizzata di ABB per gli inverter di trazione è contenuta in un unico alloggiamento. Sotto il pavimento di ogni unità ferroviaria sono installati due convertitori di trazione. Tali dispositivi convertono l’energia elettrica proveniente dalla linea aerea nella tensione e nella frequenza necessarie per azionare i motori di trazione.

Il Monte Pilatus è una destinazione molto popolare per centinaia di migliaia di visitatori svizzeri e internazionali. La tratta di 4,6 km tra Alpnachstad e il capolinea di Pilatus Kulm raggiunge un’altitudine di 2.073 metri sul livello del mare e offre panorami molto aperti sulla Svizzera centrale. La ferrovia a cremagliera supera i 1.600 metri di altitudine con una pendenza media del 35% e una pendenza massima del 48%.

ABB offre un’ampia gamma di soluzioni di azionamento innovative, su misura per le diverse esigenze dei vari veicoli ferroviari. Le affidabili tecnologie ABB adattate alle esigenze dei clienti sono utilizzate ad esempio sulle ferrovie a scartamento metrico e a cremagliera di Appenzeller Bahnen, Berner Oberland Bahn, Matterhorn Gotthard Bahn, Rhätische Bahnen e Zentralbahn.

(ABBN: SIX Swiss Ex) è una società tecnologica leader a livello globale che infonde energia alla trasformazione della società e dell’industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando il software con il suo portfolio nei campi dell-elettrificazione, della robotica, dell-automazione e del motion, ABB amplia i confini della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 105.000 dipendenti di talento in oltre 100 paesi. www.abb.ch

Per ulteriori informazioni contattare:

Media Relations ABB Svizzera
58 585 00 00

ABB Schweiz SA
Brown Boveri Strasse 6
5400 Baden