THE Impact Rankings 2023: riconosciuto l’impegno dell’USI nello sviluppo sostenibile

- EN- IT
La graduatoria Impact Rankings realizzata da Times Higher Education misura l’impegno delle istituzioni accademiche nel raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) adottati nel 2015 dalle Nazioni Unite nell’ambito dell’Agenda 2030. Questo è il primo anno in cui l’Università della Svizzera italiana figura nel THE Impact Rankings. A livello complessivo, l’USI si situa nella posizione 401’600 su 1’600 atenei valutati: si tratta del secondo miglior risultato in Svizzera, dopo l’Università di Neuchâtel e nella stessa fascia di punteggio dell’Università di Losanna. Per l’obiettivo 17, considerato particolarmente importante per la graduatoria, l’USI è prima in Svizzera.

"Sono particolarmente soddisfatto di questo risultato", sottolinea il Prorettore vicario Lorenzo Cantoni , "perché è una misura di come collaboriamo e trasmettiamo conoscenza a favore dello sviluppo sostenibile, assumendo con responsabilità il ruolo trasformativo che ci si aspetta dalle università".

L’Obiettivo di sviluppo sostenibile 17 esamina l’insieme delle attività attraverso le quali le università sostengono gli SDG, per esempio le collaborazioni fra Paesi diversi, la condivisione delle best practices e la trasparenza dei dati. Con le loro attività nel campo della formazione, della ricerca e della trasmissione del sapere le università possono infatti dare un contributo fondamentale nelle tre dimensioni dello sviluppo sostenibile (ambientale, sociale ed economico). Per quanto riguarda i singoli obiettivi, l’USI è stata valutata in quattro ambiti, ottenendo posizioni superiori alla media per gli obiettivi 3 (salute e benessere) e 12 (utilizzo responsabile delle risorse). Per l’obiettivo 16 (pace, giustizia e istituzioni solide), l’USI si situa in posizione 201’300 su oltre 900 istituzioni valutate, mentre per l’obiettivo 17 (partenariato globale per lo sviluppo sostenibile), considerato particolarmente importante per la graduatoria, l’Università della Svizzera italiana è nel 25% dei migliori atenei (301’400 su oltre 1’600 atenei) e prima in Svizzera.

La graduatoria completa è disponibile sul sito Times Higher Education: https://www.timeshighereducatio­n.com/impa­ctrankings