Visita in India del consigliere federale Guy Parmelin per una missione economica e scientifica

  -  Deutsch  -  Français  -  Italiano
Dal 3 al 4 ottobre 2022, il Consigliere federale Guy Parmelin sarà a Mumbai e Delhi per incontrare i principali attori economici indiani e svizzeri in India, nonché il suo omologo, il ministro del commercio e dell-industria Piyush Goyal. Le discussioni si concentreranno sulle relazioni economiche bilaterali e sui negoziati per l’accordo di libero scambio tra l’AELS e l’India. Un-ampia delegazione del settore economico e scientifico accompagnerà la visita, con l’obiettivo di approfondire le relazioni economiche bilaterali e di riaffermare l’impegno della Svizzera nella cooperazione economica e scientifica con l’India.

A Delhi, il consigliere federale Guy Parmelin incoraggerà il proseguimento dei negoziati per un accordo di libero scambio e un nuovo accordo di protezione degli investimenti con il ministro del commercio e dell’industria Piyush Goyal. Questi negoziati rivestono un’importanza particolare per garantire al settore privato svizzero un quadro giuridico stabile. Nel corso di una tavola rotonda con il ministro Piyush Goyal, le aziende svizzere illustreranno inoltre le sfide e le opportunità che si presentano loro in India. Il consigliere federale, accompagnato dalla delegazione scientifica, incontrerà anche Srivari Chandrasekhar, segretario del Ministero della scienza e della tecnologia. Insieme, apriranno la riunione del comitato scientifico misto indo-svizzero, per rafforzare la collaborazione tra i due Paesi.

Durante la sua visita a Mumbai, Parmelin e la delegazione composta da rappresentanti di aziende svizzere avranno colloqui con le principali aziende locali ed elvetiche che operano nel Paese asiatico. Parteciperanno inoltre a una discussione sulle opportunità nel campo delle infrastrutture.

Con una popolazione di 1,4 miliardi di abitanti, una riconosciuta competenza in tecnologie all’avanguardia e un’elevata domanda nel settore delle infrastrutture, il mercato indiano offre un notevole potenziale per l’economia e la comunità scientifica svizzere. L’India è un mercato importante sia per lo sviluppo commerciale, sia per la produzione e l’acquisto di componenti. Con un volume di scambi commerciali bilaterali di 30,8 miliardi di franchi nel 2021, è il secondo partner economico elvetico in Asia dopo la Cina. Dal canto suo, la Svizzera è un investitore importante per l’India, presente con più di 300 aziende che alla fine del 2020 avevano investito 5,9 miliardi di franchi.

This site uses cookies and analysis tools to improve the usability of the site. More information. |