Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)   link - Ticino
Via Pobiette 11, 6928 Manno

Affiliazione: swissuniversities

La SUPSI offre più di 30 corsi di laurea, Master e Diploma, caratterizzati da un insegnamento d?avanguardia che unisce all?istruzione teorico-scientifica classica un orientamento professionale. Grande attenzione è dedicata alla ricerca, svolta in settori chiave attraverso progetti acquisiti in modo competitivo presso le grandi agenzie europee e nazionali o su mandato di aziende e istituzioni.

Il 25 novembre l'Associazione LocarneseTech ha siglato un accordo di collaborazione con la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), partner strategico che fornirà un supporto qualificato nell'ambito del percorso di sviluppo della piattaforma costituita nel 2021 con l'obiettivo di sostenere la crescita dei settori della robotica, della meccatronica e dell'industria 4.0 nella regione del Locarnese.
Ambiente - 1.12

Anche quest'anno la SUPSI partecipa all'iniziativa 24 sguardi sostenibili, uno speciale calendario dell'avvento che cela dietro ogni casellina la presentazione di iniziative e progetti dal carattere sostenibile promossi da associazioni e enti del territorio.

Pedagogia - 29.11

Curata e pubblicata dai colleghi del Centro competenze didattica della matematica, la rivista è giunta alla sua dodicesima edizione. Come di consueto, nel dodicesimo numero sono presenti tre articoli nella sezione Riflessione e ricerca e quattro contributi nella sezione Esperienze didattiche.

Innovazione - 28.11

Il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, in collaborazione con 4 centri di ricerca europei, ha sviluppato un percorso didattico per comprendere come la digitalizzazione di sistemi produttivi e processi aziendali possa supportare lo sviluppo di processi e prodotti sostenibili.

Sport - 25.11

La piattaforma è stata realizzata grazie al sostegno del fondo "Carte Blanche" dell'agenzia nazionale per la promozione degli scambi e della mobilità Movetia. Il progetto In-Formazione@Inclusione (IF@IN) ha lo scopo di fornire uno spazio informativo e formativo sull'inclusione scolastica di allievi con bisogni educativi speciali quale supporto alla formazione di base e continua dei docenti.

Ambiente - 29.11

BIPVBOOST è un progetto europeo finanziato da Horizon 2020 che coinvolge venti partner, tra cui la SUPSI. Scopo principale, sviluppare la tecnologia fotovoltaica integrata negli edifici (Building Integrated Photovoltaics - BIPV) per favorire la produzione di energia rinnovabile nel settore edilizio.

Innovazione - 28.11

Andrea Rizzoli, Direttore dell'Istituto Dalle Molle di studi sull'intelligenza artificiale (IDSIA USI-SUPSI) e Roman Rudel, Direttore dell'Istituto di sostenibilità applicata all'ambiente costruito (ISAAC) della SUPSI, sono stati ospiti all'evento Analytics Day di Amag, azienda svizzera leader nel settore automobilistico e maggior importatore.

Pedagogia - 28.11

La didatta dell'inglese come lingua straniera e plurilinguismo sarà in visita fino alla fine del mese di gennaio 2023. Il Dipartimento formazione e apprendimento è lieto di annunciare la presenza in visiting della formatrice e ricercatrice Illya Arnet , attiva presso l'Alta scuola pedagogica di Svitto.

Educazione - 25.11

Su incarico dell' Ufficio federale della cultura (UFC) e in collaborazione con l' Haute école pédagogique du Canton du Valais (HEP-VS/PH-VS), il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI , il Gruppo di lavoro lingue straniere, la Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) e la Camera delle alte scuole pedagogiche di swissuniversities , l' Alta scuola pedagogica dei Grigioni (PHGR) organizza un convegno sul tema «Plurilinguismo».




Website Preview

Questo sito utilizza cookie e strumenti di analisi per migliorare l'usabilità del sito. Maggiori informazioni. |