notizie

Categorie


Anni
2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 | 2019 | 2020 | 2021 | 2022 | 2023 | 2024 |


Ultime notizie


Results 141 - 160 of 241.


Salute - Scienze della vita - 12.03.2024
Le allucinazioni di presenza hanno un effetto sulla percezione sociale
Le allucinazioni di presenza hanno un effetto sulla percezione sociale
I neuroscienziati dell'EPFL sono riusciti a cambiare la nostra percezione sociale studiando un particolare tipo di allucinazione - in soggetti sani e in pazienti affetti dal morbo di Parkinson. Disponibile online, il test si propone come strumento per la comunità medica per misurare la suscettibilità alle allucinazioni.

Salute - Scienze della vita - 12.03.2024
L'obesità materna può favorire lo sviluppo del cancro al fegato
L’obesità materna può favorire lo sviluppo del cancro al fegato
Un team dell'Università di Ginevra e dell'Ospedale Universitario di Ginevra (HUG) ha rivelato il ruolo del microbiota nell'aumentare il rischio di sviluppare malattie epatiche nella prole di madri obese. L'obesità, che in alcuni Paesi ricchi potrebbe colpire il 50% della popolazione entro il 2030, è un grave problema di salute pubblica.

Salute - Scienze della vita - 12.03.2024
Contro la malnutrizione nei bambini
Contro la malnutrizione nei bambini
Il bioingegnere Randall Platt sta sviluppando batteri in grado di rilevare le condizioni dell'intestino. La diagnostica non invasiva dovrebbe aiutare a combattere la malnutrizione nei bambini del Sud del mondo in modo più efficace a lungo termine. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), 148 milioni di bambini al di sotto dei cinque anni sono affetti da ritardi nello sviluppo dovuti alla malnutrizione e quindi non riescono a raggiungere il loro pieno potenziale di sviluppo.

Salute - Scienze della vita - 12.03.2024
Nuove prospettive per la ricerca sul cancro
Nuove prospettive per la ricerca sul cancro
In collaborazione con l'Ospedale universitario di Basilea, i ricercatori stanno studiando lo sviluppo del cancro alla vescica. I loro risultati suggeriscono che in futuro si dovrebbe prestare maggiore attenzione ai cambiamenti meccanici dei tessuti nella ricerca sul cancro . Dagmar Iber e il suo gruppo stanno studiando in laboratorio e con modelli al computer come si formano tessuti e organi tridimensionali complessi a partire dalle cellule e dalle loro informazioni genetiche.

Salute - Scienze della vita - 12.03.2024
Mini-organi dal grande potenziale
Mini-organi dal grande potenziale
I mini-organi ricavati da cellule staminali umane possono essere utilizzati per rispondere a domande mediche. La professoressa del Politecnico di Zurigo Barbara Treutlein lavora a stretto contatto con l'azienda farmaceutica Roche. Ciò comporta vantaggi per entrambi i partner . Gli ammassi di cellule hanno dimensioni che vanno da pochi millimetri a pochi centimetri.

Scienze della vita - Salute - 12.03.2024
I punti salienti della ricerca a Basilea
I punti salienti della ricerca a Basilea
Ricerca sui fondamenti della biologia o sviluppo di test e terapie: cinque esempi sorprendenti di ciò che le nuove tecnologie di bioingegneria rendono possibile. Migliorare le terapie contro il cancro Alcune cellule immunitarie sono in grado di combattere il cancro. I ricercatori del gruppo del professor Sai Reddy dell'ETH sono riusciti a modificare le cellule immunitarie del sangue donato in modo da poterle somministrare in modo sicuro ai pazienti.

Matematica - Pedagogia - 07.03.2024
Il disegno di un problema matematico predice la sua soluzione
Il disegno di un problema matematico predice la sua soluzione
Gli scienziati dell'Università di Ginevra hanno dimostrato che le nostre rappresentazioni mentali dei problemi matematici influenzano le nostre strategie per risolverli. La risoluzione di problemi aritmetici, anche di semplici sottrazioni, è accompagnata da rappresentazioni mentali la cui influenza deve essere ancora chiarita.

Scienze della vita - 06.03.2024
Batteri riprogrammati per studiare il microbiota delle api
Batteri riprogrammati per studiare il microbiota delle api
Gli scienziati dell'Università di Losanna sono riusciti a riprogrammare un batterio che ora è in grado di rilevare una molecola specifica nell'intestino di un'ape e di produrre in risposta una proteina fluorescente che può essere osservata al microscopio. Tutti i microrganismi presenti nell'intestino, noti come microbiota intestinale, svolgono un ruolo fondamentale nel nostro sviluppo e nella nostra salute.

Criminology / Forensics - 06.03.2024
Decomposizione sotto la lente d'ingrandimento
Decomposizione sotto la lente d’ingrandimento
I ricercatori dell'Università di Berna hanno analizzato i processi di decomposizione delle carcasse di maiale depositate in natura. Ciò ha dimostrato che il precedente metodo standard per la valutazione della decomposizione deve essere adattato alla Svizzera, con implicazioni per le analisi forensi.

Ambiente - Scienze della Terra - 06.03.2024
Facilitare i progetti di rinaturalizzazione dei delta dei laghi
Facilitare i progetti di rinaturalizzazione dei delta dei laghi
Insieme a partner esterni, gli scienziati dell'EPFL hanno elencato le principali famiglie morfologiche dei delta lacustri. L'obiettivo è quello di facilitare la valutazione di quali siti, che nel corso degli anni sono stati pesantemente modificati dall'uomo, potrebbero essere riportati a uno stato il più possibile simile a quello naturale.

Ambiente - Farmacologia - 05.03.2024
Trattamento più mirato degli effluenti industriali grazie alla ricerca sull'acqua
Trattamento più mirato degli effluenti industriali grazie alla ricerca sull’acqua
In Svizzera, il trattamento delle acque reflue si è tradizionalmente concentrato sugli effluenti domestici, in particolare sull'eliminazione di azoto e fosforo. Solo di recente sono stati presi in considerazione anche altri inquinanti come residui di farmaci, pesticidi e altre sostanze chimiche. Un nuovo studio dell'Istituto di Scienza e Tecnologia dell'Acqua Eawag, commissionato dal governo svizzero, mostra ora che c'è spazio per migliorare anche il trattamento degli effluenti dell'industria chimica e farmaceutica, sia negli impianti di trattamento delle acque reflue che nelle fabbriche .

Informatica - 05.03.2024
Come l'intelligenza artificiale impara dalle reti complesse
Come l’intelligenza artificiale impara dalle reti complesse
Le reti neurali profonde hanno raggiunto risultati notevoli nella scienza e nella tecnologia, ma non è ancora chiaro perché funzionino così bene. Un nuovo studio fa luce sul funzionamento dei modelli di apprendimento profondo che imparano da insiemi di dati relazionali, come quelli presenti nelle reti biologiche e sociali .

Fisica - Chimica - 05.03.2024
Teoria avanzata della struttura elettronica dell'acqua
Teoria avanzata della struttura elettronica dell’acqua
Gli scienziati dell'EPFL hanno decodificato la struttura elettronica dell'acqua, aprendo nuove prospettive per applicazioni tecnologiche e ambientali. Non c'è dubbio che l'acqua sia essenziale. Senza di essa, la vita sulla Terra non avrebbe mai visto la luce, tanto meno sarebbe sopravvissuta oggi, per non parlare del suo ruolo nell'ambiente stesso, con gli oceani che coprono più del 70% del pianeta.

Salute - Scienze della vita - 04.03.2024
La produzione di dopamina non è la causa dell'abuso di cocaina
La produzione di dopamina non è la causa dell’abuso di cocaina
Un team dell'Università di Ginevra ha dimostrato che la nostra capacità di produrre l'"ormone della felicità" non è correlata a una maggiore vulnerabilità alle droghe. Perché alcune persone che assumono droghe sviluppano una dipendenza e altre no? è una domanda che ha incuriosito gli scienziati per molti anni.

Fisica - Laboratorio - 04.03.2024
Un microscopio a illuminazione strutturata fai-da-te
Gli scienziati dell'EPFL hanno spiegato come ottenere immagini 3D di cellule, organoidi o embrioni aggiungendo un dispositivo fai-da-te a un microscopio ottico per trasformarlo in un microscopio a super-risoluzione. Per diverse centinaia di anni, gli scienziati si sono dovuti accontentare di osservare i movimenti di cellule, batteri o lieviti dall'esterno attraverso i loro microscopi ottici.

Ambiente - Innovazione - 04.03.2024
Filtrare la CO2 dall'aria rimane più costoso del previsto
Filtrare la CO2 dall’aria rimane più costoso del previsto
Filtrare la CO2 dall'aria su larga scala sarà più economico nel medio termine, ma non così vantaggioso come ipotizzato in precedenza. I ricercatori sono giunti a questa conclusione sulla base di una nuova stima. Gli sforzi per evitare le emissioni di CO2 non dovrebbero quindi essere ridotti in nessun caso, scrivono .

Ambiente - Scienze della vita - 01.03.2024
Il ritiro dei ghiacciai innesca una
Il ritiro dei ghiacciai innesca una "transizione verde".
Secondo gli scienziati dell'EPFL, l'ecosistema che circonda i ghiacciai sta subendo una profonda trasformazione. Le loro scoperte si basano su spedizioni in catene montuose di tutto il mondo nell'ambito del progetto "Vanishing Glaciers". La vita microbica prolifera nei letti dei torrenti alimentati dai ghiacciai mentre questi ultimi si ritirano.

Scienza dei materiali - Innovazione - 01.03.2024
Trasformare i rifiuti in oro
Trasformare i rifiuti in oro
I ricercatori estraggono il metallo prezioso dai rifiuti elettronici. Il loro nuovo metodo è particolarmente sostenibile: si basa su una spugna di fibra proteica che gli scienziati producono dal siero di latte, un sottoprodotto dell'industria alimentare . Trasformare il metallo di base in oro era uno degli obiettivi mai raggiunti dagli alchimisti del Medioevo e della prima età moderna.

Scienze della vita - Salute - 29.02.2024
Il meccanismo del sistema immunitario che previene gli auto-attacchi
Il meccanismo del sistema immunitario che previene gli auto-attacchi
Gli scienziati dell'EPFL hanno scoperto il meccanismo con cui le cellule marcano la proteina cGAS per degradarla, il che è essenziale per evitare che il sistema immunitario attacchi erroneamente i tessuti dell'organismo. Nel nostro corpo infuria una battaglia microscopica. Le nostre cellule sono costantemente impegnate a respingere gli invasori grazie al nostro sistema immunitario.

Scienze della Terra - Astronomy / Space - 28.02.2024
Dobbiamo ringraziare la polvere cosmica per la vita sulla Terra?
Dobbiamo ringraziare la polvere cosmica per la vita sulla Terra?
La polvere proveniente dallo spazio che si è accumulata nei buchi di fusione delle lastre di ghiaccio potrebbe aver messo in moto la chimica prebiotica e averla mantenuta in funzione nei primi giorni della Terra. I ricercatori del Politecnico di Zurigo e dell'Università di Cambridge hanno utilizzato un modello al computer per verificare questo scenario .